La Fondazione

La Fondazione Giuliana e Giorgio Stefanini è una fondazione donatrice indipendente, a scopo non lucrativo e di utilità pubblica. Non è soggetta ad alcun vincolo politico o religioso.

L'obiettivo della fondazione è di promuovere e sostenere finanziariamente progetti mirati nei campi seguenti: (a) ricerca e studi clinici sul cancro, (b) arti visive e (c) musica classica.

La fondazione nasce dall'esperienza di vita e gli interessi culturali del fondatore Giorgio Stefanini e di sua moglie Giuliana Stefanini (-Ippoliti), entrambi cittadini italiani.

Giuliana e Giorgio hanno vissuto e lavorato a Ginevra dal 1972 al 2007. Giorgio era fisico al CERN. Giuliana, laureata in fisica, era insegnante di matematica e fisica nei "Collèges". Entrambi si sono molto interessati all'arte e alla musica classica.

Nel 1992 Giuliana ha scoperto il suo talento per il disegno e la pittura e si è consacrata interamente alla sua attività artistica.

Nel 2004 le è stata diagnosticata una forma particolarmente letale di cancro. Ha ricevuto il trattamento clinico prima a Ginevra poi a Zurigo, la regione nella quale si era trasferita con il marito nel 2008.

Avevano deciso insieme di creare una fondazione d'utilità pubblica. Giuliana è deceduta nell'aprile 2012. La fondazione è stata creata nell'agosto 2012.

Il  numero d’identificazione nel registro federale delle imprese (IDI) è CHE-358.123.549. La fondazione è sottoposta alla sorveglianza da parte dell'Autorità federale di vigilanza sulle Fondazioni.


Consiglio di Fondazione

Giorgio Stefanini - President

Wisla Bozzoli Malerba - Vice-President

Lucia Anna de Pinto Chatelanat

Reto Kühne, Dr. méd.